Enzo Sellerio

Fotografo e colto editore (fonda con la moglie la Sellerio edizioni) di origine palermitana Enzo Sellerio è da molti considerato uno dei padri del Neorealismo. Il primo progetto di successo è Borgo di Dio, che racconta l’impegno umanitario del sociologo Danilo Dolci, impegnato nell’alfabetizzazione e nelle battaglie contro lo sfruttamento e la disoccupazione in Sicilia. Collezionista di arte popolare siciliana Sellerio è molto legato alle proprie radici isolane e ci offre immagini vivide ed inedite della Sicilia degli anni 50. Una fotografia empatica, vicina alle sorti dei luoghi e dei volti immortalati, senza forzature o ipocrisie, che non indulge mai nel folkloristico o nel pittoresco, nasce dalla volontà di narrare una terra periferica per posizione in quanto “il centro guardato dalla periferia, per scoprire che la periferia è il centro”.